Come installare il rialzo in macchina?

Come installare il rialzo in macchinaLa sicurezza viene prima di tutto, specialmente quando si sta viaggiando in auto con un bambino.

Questo infatti non può viaggiare stando semplicemente seduto sul sedile, ma necessita di un’apposita attrezzatura, che comprende il seggiolino o il rialzo.

I bambini devono infatti viaggiare,  utilizzando un sistema di ritenuta omologato.

Nel caso in cui tu debba montare booster (il rialzo) non farti però prendere dal panico, infatti è semplice posizionarlo nel modo corretto e garantire così al tuo piccolo il massimo in fatto di comfort e sicurezza.

 

Fasi di montaggio

Ci sono alcune fasi da seguire per montare nel modo corretto un rialzo sulla tua auto.

  1. Leggi il libretto di istruzioni fornito insieme al prodotto. Sarà infatti la casa produttrice a dirti come installarlo nel modo corretto, per poterlo così usare in sicurezza.
  2. Posiziona il rialzo. Ti ricordo che mai dovrai mettere il rialzo sul sedile anteriore, ma sempre su quello posteriore. La collocazione migliore è quella centrale, quando la cintura di sicurezza lo permette, infatti nel caso in cui dovesse esservi solo quella addominale, allora sarà meglio fissare il rialzo o dal lato destro o da quello sinistro. Scegli il lato anche in relazione alla facilità di gestire poi il bambino, in momenti critici come il salire o lo scendere dall’auto.
  3. Usa tutti i ganci presenti. Alcuni modelli di rialzo sono forniti di agganci, fermagli, guide o clip aggiuntive. Leggi con attenzione come utilizzarli e procedi poi fissandoli con cura.
  4. Controlla che il tuo bimbo stia comodo. Una volta posizionato il rialzo, per essere sicuro di averlo fatto nel modo corretto, fai salire il tuo piccolo, con il veicolo fermo, aggancia le cinture e controlla che queste lo trattengano in modo efficace, ma senza creargli nessun tipo di fastidio. Ti ricordo che la cintura dovrà trattenere il busto ed il bacino, ma non passare sopra l’addome.
  5. Controlla con regolarità il rialzo. Il tuo bambino utilizzerà questo prodotto per un lungo periodo di tempo, ma con il passare dei mesi dovrai essere tu a verificare che la sua posizione, e quella delle cinture di sicurezza, sia ancora corretta, in relazione alla sua fase di crescita

Se non utilizzerai il rialzo per un lungo periodo di tempo è consigliabile che tu lo tolga dal sedile posteriore dell’auto e lo riponga nel bagagliaio, pronto per ogni evenienza.

Infatti se questo non dovesse essere fissato, e senza il peso del bambino che lo tiene in posizione, potrebbe spostarsi mentre sei alla guida e diventare molto pericoloso in caso di incidente.

 

Fino a quando si usa un rialzo?

Le leggi del codice della strada sono molto chiare a riguardo e danno termini ben precisi entro i quali è obbligatorio utilizzare i rialzi per auto.

Tutti i bambini che hanno meno di 12 anni e che hanno un’altezza che non supera i 150 cm devono utilizzare questi dispositivi di trattenuta, che devono sempre essere omologati.

Quando il tuo piccolo avrà superato questi limiti allora potrai farlo sedere anche sul sedile dell’auto e utilizzare, per la sua sicurezza, le sole cinture.

Nel caso in cui tu sia intenzionato di fare un viaggio in auto all’estero, con il tuo bimbo, controlla quelle che sono le normative a riguardo vigenti nel paese dove ti recherai perché potrebbero essere diverse da quelle italiane.