Devo cambiare seggiolino dopo un incidente?

cambiare seggiolino dopo un incidentecambiare seggiolino dopo un incidenteUn dubbio che può presentarsi, dopo un incidente, è se il seggiolino sia ancora funzionale o sia invece il caso di acquistarne uno nuovo.

Sia che l’impatto sia avvenuto a bassa che ad alta velocità la risposta è sì, devi sostituirlo.

Questa raccomandazione la da direttamente l’Unione Europea, ed alcune aziende che si occupano di produrre seggiolini lo ribadiscono anche nei libretti con le indicazioni relative al prodotto.

Ma perché è necessario sostituire il seggiolino anche se questo non si è danneggiato?

La risposta è semplice, infatti il danno potrebbe esserci comunque, anche se non visibile, quindi meglio non rischiare.

Perché il seggiolino va sostituito dopo un incidente

La funzione del seggiolino auto è simile a quella dell’airbag, quindi già capisci perché sia necessario cambiarlo dopo un incidente, infatti chi viaggerebbe con un airbag che si è già aperto?

Il seggiolino, in caso di incidente, va a sollecitare gli attacchi Isofix, i passaggi delle cinture, le imbracature e tutto quanto il sistema che permette l’assorbimento dell’energia, in caso di urto violento.

Tutto ciò porta ad un’usura del prodotto, che potrebbe non garantire la massima efficacia in caso di un secondo incidente.

Che cosa fare se si rende necessaria la sostituzione del seggiolino?

Dal momento in cui la sostituzione del seggiolino si rende necessaria dopo che si è verificato un incidente, ci sono delle cose da tenere presenti, per poterla inserire tra la lista dei danni subiti.

È importante che tu abbia lo scontrino o la fattura del prodotto, per poter quantificare il valore della tua spesa all’assicurazione.

Quando procederai a stilare il verbale relativo alla costatazione del sinistro, menziona la presenza del seggiolino all’interno del veicolo.

Procedi poi contattando l’azienda che ha prodotto l’oggetto e chiedi la sostituzione del prodotto, cosa da fare sempre quando il sinistro è avvenuto ad una velocità maggiore a 10 km orari.

Controlla anche che cosa è indicato nel manuale del dispositivo di ritenuta, perché ci sono marchi che specificano quando è necessaria la sostituzione del prodotto.

Se hai ancora dei dubbi, ti informo che la sostituzione del seggiolino, in caso di incidente, non è considerata un obbligo di legge, ma è solo un consiglio per viaggiare in modo più sicuro con il tuo bambino.

Infatti quando ci si sposta con dei bambini in auto la sicurezza non è mai troppa.

La mia assicurazione mi rimborserà la spesa per un nuovo seggiolino?

Le varie compagnie assicurative hanno politiche diverse in relazione alla sostituzione del seggiolino auto.

Spesso infatti le compagnie si dicono disposte al rimborso soltanto in caso di danni evidenti.

Va però detto che non si possono ignorare le indicazioni del produttore e se questo indica che il seggiolino è danneggiato anche dopo un urto a bassa velocità, allora dovrà essere liquidato.

In questo caso dovrai però essere tu a fornire alla compagnia assicurativa il manuale del seggiolino installato sulla tua auto, infatti al suo interno è sempre presente una sezione che spiega che cosa si deve fare in caso di incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *