Dove posizionare il seggiolino in auto?

dove posizionare il seggiolino auto

Una volta che avrai acquistato tutto il necessario per trasportare, in tutta sicurezza, il tuo bambino in auto, dovrai occuparti del suo posizionamento all’interno del veicolo.

Il seggiolino infatti dovrà essere installato nel modo giusto, ma solo posizionandolo in alcune postazioni, all’interno dell’abitacolo.

Infatti, ad esempio, fissare il seggiolino sul sedile anteriore, rivolto in avanti, non solo è sanzionabile dal codice della strada, ma sarà anche pericolosissimo per il tuo bimbo.

Se questa è la collocazione sbagliata che si può dare ad un seggiolino, ce ne sono anche di molte corrette, ed in questa breve guida troverai tutte le informazioni a riguardo che devi assolutamente conoscere.

 

Posizionamento sul sedile anteriore

Il sedile anteriore dell’auto viene definito da molti genitori come trappola o killer, per i loro bambini.

Se però utilizzato in modo corretto permette invece un maggior livello di sicurezza.

Dovrai posizionare il seggiolino con la parte frontale rivolta indietro, per evitare che, in caso di incidente il bambino possa essere colpito dall’airbag, circostanza che potrebbe diventare molto pericolosa.

Ricordati però che se posizionerai il seggiolino accanto a quello del guidatore, dovrai gestire anche il bambino, mentre sarai alla guida, quindi valuta se la vivacità del tuo piccolo ti permetterà di farlo in modo sicuro.

Il principale vantaggio offerto da questo tipo di collocazione è però la possibilità di avere sempre sott’occhio il bimbo, aspetto utile se ti troverai a viaggiare da solo.

Verifica sempre che il seggiolino sia alla giusta distanza dal cruscotto e che le cinture riescano a mantenerlo ben saldo in posizione.

C’è un unico caso in cui ti sarà possibile trasportare il tuo piccolo sul sedile anteriore, rivolto in avanti, cioè quando il tuo veicolo ti permetterà di attivare la funzione che bloccherà l’apertura degli airbag, ma te lo sconsiglio comunque.

 

Sul sedile anteriore, dietro al guidatore

Un’altra possibile collocazione per il seggiolino è sul sedile posteriore, dietro a quello del conducente.

Valuta se sia questa la collocazione migliore, specialmente il relazione al lato del veicolo che di solito si trova dal lato del marciapiede, che ti eviterà di dover allacciare il bambino, mentre ci sono auto che circolano sulla strada.

 

Sul sedile posteriore, in posizione centrale

La terza opzione è quella centrale posteriore.

Unico motivo che esclude questa possibilità è la mancanza di una cintura che permetta un ancoraggio su 3 punti. In tutti gli altri casi è consigliabile scegliere proprio questa collocazione, che è considerata come la più sicura, perché è la più lontana dal fianco dell’auto, quindi la più protetta in caso di urto laterale.

Nel caso in cui il tuo seggiolino utilizzi degli agganci Isofix o I-size dovrai anche verificare che questi siano presenti anche in posizione centrale.

 

Sul sedile posteriore, lato passeggero

Ultima possibilità di scelta è quella di collocare il seggiolino auto sul sedile posteriore, collocandolo dietro il posto del passeggero.

Anche in questo caso dovrai valutare che siano presenti gli agganci Isofix, e le cinture di sicurezza.

In questo modo potrai vedere il tuo bambino e controllare i suoi movimenti anche mentre sei alla guida.

 

Cosa fare quando in auto c’è più di un bambino

Le famiglie dove sono presenti più di un bambino, nella fascia di età dove è obbligatorio viaggiare utilizzando un seggiolino, possono avere dei problemi di gestione, circa il loro posizionamento.

Se i piccoli sono 3 si renderà obbligatorio anche l’uso del sedile anteriore. Ci sono però anche auto, dove anche nella posizione centrale, su quello posteriore, ci sarà la possibilità di posizionarlo nel modo corretto, infatti in questi veicoli sono presenti degli schienali particolarmente alti.

Si tratta però di un numero limitato di mezzi e che hanno dimensioni piuttosto grandi.

Lascia un commento:

Leave a Comment: