Errori da evitare nell’installazione del seggiolino

Errori da evitare nell installazione del seggiolinoIl seggiolino per auto è un supporto che il tuo piccolo dovrà utilizzare per molto tempo, per viaggiare in macchina.

Questo avrà il compito di tutelare la sua incolumità in caso di incidenti, ma per funzionare al meglio e svolgere a pieno la sua funzione deve rispettare alcune caratteristiche.

Per prima cosa deve essere omologato, quindi rispettare tutte le regole in vigore, ma è poi necessario che sia istallato nel modo corretto.

Infatti soltanto in questo modo potrà essere effettivamente efficace e non rischierà di mettere in pericolo il tuo bambino. Vediamo insieme quali sono i principali errori che si fanno durante il posizionamento di un seggiolino auto.

 

Il seggiolino si muove troppo

Uno dei principali errori che fanno i genitori, quando montano un seggiolino auto, è di non fissarlo in modo saldo.

Per verificarne il posizionamento, afferralo con entrambe le mani e prova a spostarlo.

Se lo hai posizionato nel modo giusto non si muoverà che di pochissimo.

In caso contrario provvedi a fissarlo più stretto.

Il rischio che si potrebbe correre è infatti che il sedile possa sganciarsi o spezzarsi nella parte anteriore, provocando, in caso di incidente, gravi lesioni all’altezza di viso e testa.

Per sistemare il tuo errore ti basterà posizionare un ginocchio sul seggiolino, facendo un po’ di peso su di esso, e stringere poi al massimo la cintura di sicurezza.

 

Cinture di sicurezza allentate

Alcuni genitori incorrono in questo tipo di errore, quando istallano il seggiolino per il loro piccolo.

Ti accorgerai se le cinture sono allentate se potrai pizzicarne il tessuto mentre queste saranno allacciate.

Devono infatti mantenersi tese, perché in caso contrario il bambino, in caso di incidente, potrebbe sgusciare fuori di esse ed essere sbalzato lontano.

Pensa a che cosa potrebbe accadere se fosse lanciato verso il finestrino, la fiancata dell’auto, ma anche addosso ad un altro passeggero. Risolvere questa problematica è semplice, infatti ti basterà serrare le fascette.

 

Lasciare che il bimbo si trovi posizionato in avanti prima dei 2 anni

Uno degli errori più frequenti, in caso di bambini con meno di due anni di età, è permettere loro di posizionarsi rivolti in avanti.

Al di sotto di quell’età, i piccoli dovrebbero essere posizionati rivolti in senso contrario di marcia.

Il rischio che corrono è infatti piuttosto grave e viene coinvolto il loro corretto sviluppo. Infatti le ossa del midollo spinale non si sono ancora formate completamente e in caso di incidente avrebbero grosse difficoltà a poter assorbire forti pressioni.

Inoltre la testa, la parte più pesante del corpo, verrebbe spinta in avanti, sollecitando ancora di più le vertebre. Quello che si rischierebbe sarebbe molto grave, infatti si parla di paralisi e, in casi estremi, di morte.

 

Seggiolino troppo verticale

Quando il seggiolino verrà utilizzato con bambini molto piccoli, sarà necessario che non sia posizionato in modo verticale, ma è meglio scegliere un’angolazione a 45 gradi.

Questo è importante perché le vie aeree del bambino saranno strette e se la sua testa dovesse piegarsi troppo in vanti potrebbe rendere difficoltosa la respirazione.

Il difetto principale dei seggiolini è che il loro schienale ha una struttura piana, e non inclinata come i normali sedili dell’auto, ma per ricreare questo effetto potresti utilizzare dei rialzi, anche artigianali, come degli asciugamano posizionati sotto le gambe del bimbo, per correggerne la posizione.

 

Uso sbagliato del fermaglio

Alcun seggiolini sono forniti di un fermaglio, a livello delle ascelle e del petto, che permette di bloccare nel modo corretto la cintura.

Il suo uso, nel modo corretto è fondamentale per la sicurezza del tuo piccolo, infatti assicura che le cinghie non possano spostarsi dal loro corretto alloggiamento, neppure in caso di incidente.

Spesso i genitori lo spostano, inavvertitamente, mentre posizionano il bimbo sul seggiolino, quindi è bene controllarlo spesso.

 

Usare gli slot sbagliati per le cinghie

È importante, nel caso in cui si utilizzi il seggiolino in posizione rivolta verso la parte posteriore, regolare anche lo slot delle cinture.

Se non viene fatto può accadere che queste possano rompersi in caso di collisione. Per evitare di sbagliare è quindi importante controllare sempre le istruzioni del montaggio del seggiolino, e fissarlo seguendo correttamente tutti i punti.

 

Non usare il seggiolino

Questo è forse uno degli errori più frequenti che i genitori fanno, quando si parla di seggiolini auto.

Ti ricordo infatti che ci sono dei riferimenti ben precisi, sia per quanto riguarda il peso che l’altezza, circa l’uso dei seggiolini, che sono obbligatori fino agli 8 anni circa.

Per i più grandicelli ci sono i rialzi, ma è comunque fatto divieto a tutti i bambini al di sotto dei 12 anni, di salire in auto senza un apposito supporto, perché potrebbero avere seri problemi con la cintura di sicurezza, in caso di sinistro stradale.

Infatti questa andrebbe ad appoggiarsi su parti sbagliate del corpo, come la pancia o sulle spalle o persino sul collo, con il rischio che, in caso di incidente, possano verificarsi gravi danni alla loro salute.

Per risolvere questo problema la soluzione è semplice: non fare mai salire in auto un bambino se non è presente un seggiolino od un rialzo.

 

Uso di un seggiolino non omologato

Nel corso degli anni sono stati vari i modelli di seggiolino auto per bambini ritirati dal commercio.

Per essere sicuro che il tuo non rientri tra di essi controlla tra gli elenchi, che si trovano disponibili online, che riporteranno casa produttrice, modello ed anno di fabbricazione del prodotto non sicuro.

I motivi per cui un prodotto può essere ritirato dal commercio sono vari, come problemi ai fermi, considerati poco sicuri o l’uso di tessuti infiammabili.

Pensa alla pericolosità che potrebbero avere in caso di incidente.

Se il tuo seggiolino rientra tra i prodotti non più idonei contatta il centro di assistenza della ditta produttrice e chiedi come dovrai comportarti, per avere un rimborso o la sostituzione del prodotto.

Un consiglio che posso darti è di evitare di acquistarlo in un mercatino dell’usato, perché saranno maggiori le possibilità di incorrere in un prodotto fuori norma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *