Sistema Isofix o cinture di sicurezza?

Sistema Isofix o cinture di sicurezzaUna volta nato il tuo bambino la questione sarà, meglio utilizzare un seggiolino con sistema Isofix o utilizzare solo le cinture per trasportarlo in auto?

Si tratta di due metodi di trattenuta per auto molto diversi, ma entrambi molto efficaci.

Se le cinture di sicurezza sono presenti in tutti i veicoli, la stessa cosa non si può dire circa gli agganci Isofix.

Se hai la possibilità di scegliere è preferibile un aggancio con sistema Isofix, anche se di certo le cinture sono più accessibili, sono anche però meno sicure.

Il primo permette un aggancio più saldo alla struttura del sedile dell’auto. Infatti, posizionati tra la spalliera ed il sedile si troveranno dei gancetti in acciaio, saldati direttamente sul telaio dell’auto, che dovrai utilizzare per agganciare i connettori presenti sul seggiolino.

Inoltre un sistema di ritenuta che usa degli agganci Isofix è fornito anche di un terzo punto di ancoraggio, che tutela il tuo bambino contro il rischio di ribaltamento del seggiolino.

Questo può essere una semplice cinghia antiribaltamento o un piede di supporto.

Nel caso di seggiolini che rientrano nel gruppo 2 e 3 accanto al sistema Isofix è possibile utilizzare anche le cinture di sicurezza dell’auto. In questo caso non è proprio molto corretto parlare di Isofix, infatti si parla di aggancio Fix.

Anche la normativa ECE R129 riconosce la maggiore sicurezza offerta del sistema di ancoraggio Isofix, e ne ha introdotto l’obbligo.

Pro e contro del sistema Isofix

Per darti un’idea più precisa dei vantaggi e degli svantaggi offerti da un tipo di sistema di ancoraggio di questo tipo c’è questo elenco, che ti aiuterà a capire se sceglierne uno Isofix o piuttosto le sole cinture di sicurezza.

Pro: 

  • È facile da installare, quindi con rischio di errore molto basso.
  • Ogni test a cui è stato sottoposto ha messo in evidenza l’alto grado di sicurezza del sistema Isofix.
  • Ha un terzo punto di ancoraggio antiribaltamento, quindi è ancora più stabile.
  • I seggiolini del gruppo 2-3 possono utilizzare, oltre che al sistema Isofix, anche l’uso della cintura di sicurezza.

Contro:

  • Non è possibile utilizzarlo su tutte le auto, infatti in alcuni casi non sono presenti gli agganci Isofix.
  • Sono costosi e sono piuttosto pesanti.

 

Pro e contro delle cinture di sicurezza

Anche l’uso delle sole cinture di sicurezza, come sistema di trattenuta, ha dei vantaggi e degli svantaggi.

Pro:

  • È il più compatibile, infatti le cinture sono presenti su tutti i veicoli.
  • Se installati in modo corretto sono molto sicuri. Ci sono sempre manuali di istruzioni che ti spiegheranno come fare.
  • Specialmente se usati con le basi auto, sono molto pratici da usare.
  • Hanno un costo piuttosto vantaggioso.

Contro:

  • Si può sbagliare nel montaggio. Infatti ben 8 genitori su 10 affermano di non aver mai installato prima un seggiolino auto e quindi si dimostrano insicuri circa la correttezza del loro operato.
  • Legato alla corretta installazione c’è una minore efficacia del seggiolino, nel caso in cui questa non sia stata fatta a regola d’arte.
  • Il procedimento di installazione è lungo e non immediato come nel caso degli agganci Isofix.

 

Adesso puoi decidere quale tipo di seggiolino scegliere, ma ricordati sempre di verificare che il tipo di seggiolino che vuoi acquistare sia compatibile con la tua auto.

Leggi con attenzione il manuale di istruzioni e dopo l’istallazione sarai pronto per partire insieme al tuo piccolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *